LA PRIMA CAMPAGNA A FIN DI BENI

Milano, 28 maggio 2019– Castelli, abbazie,dimore, giardini, boschi. Angoli meravigliosi di arte, natura e bellezza, dal Trentino alla Sicilia. Il FAI lancia oggi#etistupirai  la prima campagna istituzionale dedicata all’intera Rete dei suoi Beni aperti al pubblico. Lo fa con uno spot emozionante di 60” che verrà presentato martedì 28 magggio alle 19 a Villa Necchi Campigliocon un Happy Hour completamente colorato di arancione. L’idea della campagna infatti è legata a un gomitolo di lana arancione: seguendo il suo filo, uomini, donne e bambini vanno alla scoperta di luoghi unici ed emozionanti come i Castelli di Avioe Masino, le Ville Balbianello, Panza e Vescovi, l’Abbazia di San Fruttuoso, il Parco Villa Gregorianae i Giardini della Kolimbethra, nella Valle dei Templi.Un viaggio tra arte, natura e bellezza per godere di momenti unici e ritrovare se stessi. Il gomitolo arancione della campagna #etistupirai è già on air da marzo con affissioni in tutta Italia, banner e messaggi sui principali social. Oggi, con il lancio online dello spot e di una pianificazione radio multisoggetto, la campagna entra nel vivo. L’idea creativa è dell’agenzia THE KEY, che collabora con il FAI dal 2014. Direzione creativa, art e copy: Andrea Vercellinoe Paolo Chiabrando. La produzione è di Altamarea Film. Il video è stato girato in location con 8 giorni di riprese tra aprile e maggio, ed è firmato a 8 mani da 4 giovani registi italiani di assoluto talento: Federico Mazzarisi, Gianluca Catania, Marco Bellone e Giovanni Consonni.

 

https://vimeo.com/346184498